lunedì, novembre 20, 2006

Le nuvole

(tratta da www.400asa.it/fotoweek/13.htm)
OTELLO
Iiih! E che so' quelle?
JAGO
Quelle sono... sono le nuvole...
OTELLO
E che so' ste nuvole?
JAGO
Mah!
OTELLO
Quanto so' belle, quanto so' belle... quanto so' belle...
JAGO
Ah, straziante meravigliosa bellezza del creato! Le nuvole passano veloci nel gran cielo azzuro.
(tratto da "Che cosa sono le nuvole?" di Pier Paolo Pasolini)


Io amo le nuvole.
Me ne sono resa conto oggi mentre alzavo gli occhi sull'orizzonte regalatomi da un treno .
Le amo perchè sono affette da quella imperfezione cronica che afflige tutte le cose belle e reali. Le amo perchè da bambina mi raccontavano storie incredibili con i loro violini e i loro draghi.
A volte sono fatte di fiamma e di sangue, a volte di zucchero e di fumo e raramente sono d'argento e di pece. Ma sempre meravigliose mi sembrano, nonostante tutto.
Amo le nuvole perchè non sanno che cos'è la perfezione e non mi rimproverano mai quando sola piango le mie lacrime di rimmel.
Anzi, stanno lì, e mi fanno compagnia.
( 5 minuti di follia prima di una lezione di Storia Contemporanea...questa è la dimostrazione che lo studio danneggia i neuroni!! )

2 commenti:

Il Giomba ha detto...

Passo per il solito salutino :-*

elenuzzy ha detto...

oggi che avevo un pò di tempo, ti ho "letta"..
oltre ad essere splendide,
queste parole accompagnarebbero benissimo qualche mia foto sulle nuvole...
se sei d'acordo appena ne trovo una da mettere, posto le tue parole, linkandoti ..
che ne dici?