giovedì, marzo 22, 2007

La neve e il 20 marzo

Piove, ancora, sulla pietra e sul cemento.
Appoggiata ad una panchina del nostro chiostro guardo la pioggia cadere fitta.
Mi alzo piano e allungo la mano verso quelle gocce.
Chissà perchè, ma non mi ricordavo che fossero così fredde...non mi sembravano così quando le bevevo dalla tua pelle di muschio e sale.
Avanzo piano, non potendo fare altro, nella polvere dell'acqua e mi fermo in pieno vento.
Ora qualcuno saprebbe dirmi di chi sono queste lacrime?
Poi, di colpo, vedo un fiocco bianco e cristallino poggiarsi sulla mia mano abbandonata e la neve, in un istante, viene al posto della pioggia.
Adoro la neve perchè mi mette addosso una gioia di bambina, un odore di Natale e di cacao.
-Dici anche tu, amica mia, che forse è ora di sorridere?-
Guardo silenziosa la neve che contunua a scendere, pacifica e bellissima.



Parole in libertà ispirate dalla nevicata più breve e più fuori stagione che io abbia mai visto. Vi sembra possibile che nevichi il 20 marzo in pianura?



17 commenti:

Il Giomba ha detto...

Fidati che è possibilissimo , come è possibile che a Palermo non ci sia stato inverno , anzi , che d'inverno ci siano state temperature primaverili , e ora che siamo in primavera ci sono 7 gradi ... Sta cosa mi preoccupa alquanto , e dovrebbe preoccuparci tutti !!!!

Ti mando un abbraccio :-*

daniela ha detto...

Ben venga la neve se ti ha ispirato parole così belle! :-)

E comunque è possibile, sì; due fiocchi misti a grandine li ha fatti anche qui a Roma.
Ciao!

Robin ha detto...

Non so di quale pianura parli, la Padana suppongo, ma da me è successo ad Aprile una volta.
See ya!

Captain's Charisma ha detto...

Se penso a quanto ho sperato che nevicasse quest'inverno, mi vengono proprio i nervi...grrrrrrr...

luana modini ha detto...

Bellissima poesia, densa di emozioni. passerò + spesso.
ciao luana

p.s.: quel vecchio asso nella manica nn sono riuscita a finirlo.

Sara Sidle ha detto...

Belle parole.
Anche da noi è nevicato due giorni fa, ma solo per mezz'ora.
Comunque, ci meravigliamo perchè è nevicato in questi giorni, ma del fatto che non è venuto l'inverno, vogliamo dire qualcosa!
Bacioni

Marco ha detto...

da me una volta la neve arrivò l'8 aprile, e sto a 140 m s.l.m. ;-)

netstar ha detto...

Mi piace ciò che hai scritto, anche io ho sempre amato la neve! :)

Miss Dickinson ha detto...

La neve, devo dire che ti ha ispirato benissimo, brava!
No, non è normale la neve il 20 marzo, ma non è stato normale che a Natale sembrava Pasqua, e che fino a pochi giorni fa si poteva uscire tranquillamente senza cappotto.
Di normale, mi sa, non c'è più niente, ahinoi..

luana modini ha detto...

ah che bello, siamo in 2 !
hai ragione, i tempi delle case editrici sono spesso lunghissimi. però questi erano già dell'idea di pubblicarmi ! vabbè, aspettiamo e vediamo.
ciaoissimo
luana

francy ha detto...

Che bello Gala, come scrivi bene!!!
A me la neve annoia..ma mi annoia anche avere caldo in inverno e boccheggiare in estate.
Il mondo deve fare mea-culpa per questo, purtroppo il clima ha cominaìciato a impazzire e non si fermerà tanto facilmente..

Susanna ha detto...

Bellissime queste ispirate parole! :-) Vorrei tanto anch'io che arrivasse un'improvvisa nevicata a Venezia!

Gala ha detto...

Giomba: 7 gradi a Palermo in questa stagione?? da non crederci.
Daniela: Grazie!
Robin: si padana intendevo, per me questa è La Pianura, unica e sola!
Marco: l'8 aprile non è male...
Net: ^_^
Miss: non so perchè, ma la neve mi ha sempre fatto pensare. Qui sembra che il tempo stia migliorando, ma ci vado cauta.
Laura: in realtà in una casa editrice io ci vorrei lavorare: Devo fare un tirocinio in una piccola casa editrice e per rispondere alla mia richiesta ci hanno messo mesi!!!!
Francy: troppo buona! Il clima è completamente impazzito, hai ragione :(((
Susanna: Venezia con la neve deve essere qualcosa di meraviglioso...

luana ha detto...

oggi qui a vicenza c'è un bellissimo sole. grazie x essere passata, sono così felice :-)!!!!
un abbraccio
luana

elrond ha detto...

La neve è cielo
e acqua
e si fa terra,
quando muta
ricopre la pietra ed il cemento.

Un abbraccio e grazie per le belle emozioni.

Van der Blogger ha detto...

Bellissime parole... dovrebbe nevicare più spesso in pianura :)

Messaggio a blog unificati: Non lo faccio mai o quasi mai, ma stavolta ti invito, come anche i tuoi lettori, a visitare il mio blog, ascoltare la canzone che parte in automatico e lasciare tramite un semplice commento le tue impressioni. Grazie mille per il sostegno. Vi aspetto numerosi.

Ciao

Gala ha detto...

Luana: un bacio
Elrond: Che dire...sempre bravissimo.
Van: contenta che tu sia passato!!! La canzone non la posso sentire fino a sabato perchè i computer dell'uni non hanno l'audio (è_é), ma appena potrò lo farò sicuramente!!