lunedì, gennaio 29, 2007

Il teatro di Emanuele Luzzati


"Di fronte alle scenografie di Emanuele Luzzati, si ha quasi sempre l'impressione di finire mani, piedi e pensieri dentro un sogno. Emanuele Luzzati ci accompagna poi piano piano nelle stanze segrete del teatro e ognuno costruisce i propri spazi dentro la testa, poi li riverbera sulla scena, per il tramite delle figurine, dei colori, degli occhi spezzati o dei veli pendenti."
Giorgio Strehler

12 commenti:

La bolla ha detto...

Un grande uomo oltre che un artista geniale e concittadino innamorato della nostra bellissima città..

Buona settimana!!!

kira83 ha detto...

Sono ignorante in materia U_U

netstar ha detto...

io non lo conosco quasi per niente, purtroppo.

E' morto in questi giorni, se non sbaglio...


Buona serata! :)

Il Giomba ha detto...

Ti ho inviato una mail su Libero ... Fammi sapere :-DDD

Rosario ha detto...

Ciao Gala!
Non lo conosco bene, credo che dovrò approfondire stando a come ne parli tu...
A presto

Rosario ha detto...

Ciao Gala!
Non lo conosco bene, credo che dovrò approfondire stando a come ne parli tu...
A presto

Miss Dickinson ha detto...

Purtroppo non lo conosco, ho letto che è mancato in questi giorni.
Vedrò di informarmi.
Baci.

Gala ha detto...

C'è un motivo se ho scelto di ricordare sul mio blog Luttazzi: c'è stato un tempo in cui fare il mestiere di quest'uomo era il mio sogno nel cassetto (amo il teatro). Mi è quindi sembrato giusto omaggiare un grande uomo e rispolverare un poco un mio vecchio desiderio.
Grazie a tutti per il commento!

Il Giomba ha detto...

GRAZIE DEL VOTO ! Grazie grazie grazie :-****

Laura ha detto...

Non sapevo che fosse morto. Mi spiace.

francy ha detto...

Non lo conoscevo per niente... Non mi intendo molto di teatro!
Ricevere però delle parole così da Strehler...Mamma mia!!!!!!

Gala ha detto...

Giomba: te lo meriti quel voto!!!
Laura: Grazie
Francy: avere un complimento così da Strehler vuol dire essere nella storia del teatro. Grazie per essere passata!