martedì, luglio 31, 2007

A tutti i cani del mondo

Su Repubblica.it stamane ho trovato una notizia interessante:
CHIETI - L'automobilista che investe e uccide un cane interrompe la "corrispondenza di amorosi sensi", tra l'animale e la sua proprietaria. Lo ha stabilito un giudice di pace. E non solo, se dopo l'impatto, il conducente, non si ferma ad aiutare l'animale, è passibile anche di omesso soccorso. È scritto tutto in una sentenza che gli animalisti, già definiscono "storica". (continua qui)

Questa notizia mi ha regalato una buona dose di buon'umore questa mattina. Spesso, in Italia come nel resto del mondo, gli animali vengono trattati in maniera indicibile. Non viene riconosciuto loro nessun diritto, neppure quello all'esistenza. Gli animali non parlano e da qui nasce la strana convinzione che per questo valgano meno di uno straccio. Il simpatico giudatore chiedeva un risarcimento alla padrona del cane per i danni subito dal suo veicolo, sottolineamo però il fatto che il suddetto guidatore ha lasciato una notte intera il cane ad agonizzare sull'asfalto.

Quando il mio cane è morto io sono scoppiata in lacrime, ma come faccio a spiegare a certa gente i vuoti che la mia Beta era capace di riempire???


22 commenti:

Miss Dickinson ha detto...

A chi lo dici. Io adoro i cani, per me sono parte integrante della mia famiglia e sono molto contenta che, in teoria, in Italia qualcosa si stia muovendo in loro favore.
I pochi diritti che sono stati riconosciuti loro, spesso vengono calpestati, anche se piano piano, anche leggendo il tuo post, mi illudo che qualcosa stia cambiando.
Certa gente però non può capire il vuoto che lascia un cane quando se ne va, è un dolore assurdo e terribile che spero di tornare a provare il più tardi possibile.

Angie ha detto...

Hai ragione..qualcuno disse che quando l'uomo avrà imparato a trattare bene e ad amare gli animali..solo allora potrà definirsi "Civile"..un bacione!
:-D

Captain's Charisma ha detto...

Era davvero ora...non sono uno di quelli che equipara gli animali alle persone, però ce ne vuole per fare cose simili...

netstar ha detto...

Io non ho mai avuto un cane, e ne ho anche un certo timore.

Però capisco benissimo quanto possano essere buoni amici. Quindi ben venga la decisione del giudice di pace!

Anonimo ha detto...

Certo, ti capisco! Io che considero il mio cane il mio piccolo fratellino biondo e puzzone! ... Se penso però che le persone spesso non si fermano nemmeno a soccorrere le altre persone... figurati i cani o gli animali in generale... sembra una cosa assurda, ma per alcuni è un concetto troppo difficile... allucinante!
Grazie Ale per avermici fatto pensare cmq! Baci, Vale

Robin ha detto...

Secondo me non è solo una questione di uomini o animali, il punto è avere maggior rispetto per la vita.
See ya!

Tomas ha detto...

e pensare che negli USA ora li affittano pure......
(peccato che per me è un po' come svalutare il loro vero "valore")

gds75 ha detto...

siamo all'assurdo.
viviamo in un paese dove gistamente si riconosce il legame affettivo tra animale e padrone (chi tocca la mia gatta è un uomo morto) al punto da stabilire risarcimenti e nello stesso paese non si riconoscono le coppie di fatto.....
vi prego spiegatemi come sia possibile questa cosa!?!?!?!?!?

elrond ha detto...

...e peccato che nel mese di agosto gli ospedali si riempiano di anziani abbandonati per andare tutti in coda in riva al mare!

Colgo l'occasione per postare sul mio blog una foto della mia adorata Lala!

kira ha detto...

La cosa buffa è che il pirla pretendeva pure i risarcimenti!!!!

Gala ha detto...

Miss: è meglio non pensare a quel vuoto, Miss, hai ragione. C'è da sperare che qualcosa cambi sul serio.
Angie: civiltà è anche questo, sicuramente.
Captain's Charisma: il fatto è che lo ha abbandonato agonizzante...una cosa indicibile...
Net: lo sono, lo sono...spesso più degli uomini
Vale: mi piace il termine: allucinante. Verissimo. Un bacio
Robin: il rispetto per la vita non è una cosa che abbonda in questo mondo....
Tomas: anche a me "l'affitto" convince poco.
gds75: stessa cosa vale per la mia gatta. Ormai ho capito che in Italia bisogna gioire per ogni piccola conquista e sperare per tutto il resto.
Elrond: l'uomo abbandonerebbe anche se stesso se gli facesse comodo.
Kira: appunto, un classico esempio di "pirlaggine umana"

Il Giomba ha detto...

Eh si : viene a nascere un problema direi quasi "morale" , che spesso non viene considerato ! Anche il tuo cane ti ha lasciato un vuoto dentro che è enorme ... E quello non si può colmare neanche con tutto l'oro del mondo ...

La bolla ha detto...

della serie..a volte ritornano!
vacanzaaaaaa!

bacini mia cara gala e buone vacanze..se passi al mare da queste parte fai un fischio eh..

Sara Sidle ha detto...

Sono felicissima per la notizia che trovo reale e veritiera.
Io adoro i cani, la mia Zoe è come la figlia che non ho e sono d'accordo con te che un animale sa riempire quei vuoti che a volte tormentano una persona.
Spero, tutti gli anni, che la mente dell'uomo riesca a capire che gli animali vanno rispettati e amati.
Ma cosa ci aspettiamo se gettano i figli nei cassonetti?:(

daniela ha detto...

Ai cani preferisco i gatti. Ma sono ben lieta che ci si cominci a preoccupare degli animali; alcuni di loro danno molto di più di tante persone.

francy ha detto...

Spero che il giorno in cui Cico se ne andrà, non arrivi mai... :°°(

Anathea ha detto...

Il problema anzitutto è rispettare gli altri. Che siano cani, gatti uomini o formiche. Il resto vien da sè. D'altro canto ritengo pari violenza pretendere di vestire i cani con assurdi vestiti comprati apposta o farli sedere sulla sedia composti: le vie di mezzo e seguire la natura, queste le mie regole.

A.

Scribere Aude ha detto...

Sì, una speranza in più per tanti animali abbandonati, per tanti maltrattati. Speriamo...
Buona domenica
S.A.

Van der Blogger ha detto...

Purtroppo l'uomo non ha rispetto per se, per gli altri, per gli animali, per nessuno... Sembra avere rispetto per la propria persona ma oggi non ha più nemmeno quello... siamo allo sbando...

Evviva gli animali, che non agiscono con cattiveria

Gala ha detto...

Sono tornata (anche se per poco)!!! Vi ringrazio per i vostri commenti. Un bacio

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Anonimo ha detto...

Perche non:)