lunedì, giugno 05, 2006

Costanzo vs Il resto del Mondo


Qualche settimana fa tutti i media si sono interessati alla diatriba che ha visto protagonisti l'uomo baffuto più famoso d'Italia, al secolo Maurizio Costanzo, e la redazione del Tg5. Il nostro Cicciobaffo (chi ha inventato questo soprannome è veramente un genio...) ha cercato di allungare le sue mani sulla striscia pomeridiana di Verissimo. Questo tentativo, che ha incontrato l'opposizione del TG5 che si occupa di quello spazio da tempo, ha portato ad una lotta interna a Mediaset. Il nostro coraggioso eroe ha pronunciato con caparbietà un aut aut: o fate come voglio o io e mia "moglie" abbandoniamo la rete.
Mia madre, donna di grande saggezza, sentendo questa notizia ha subito risposto con un "sarebbe ora". Mai mi sono trovata più in accordo con mia madre, ma in questo paese il caro e vecchio buon senso popolare cade spesso vittima delle famigerate tre "s": i soldi degli spot che compaiono nelle fasce pubblicitarie dei programmi di questo duo; il sesso che compare declinato in varie maniere nei programmi della DeFilippi (vedi "Uomini e donne" ); il sangue, quello dei poveri casi umani che popolano queste trasmissioni. A malincuore devo ammettere che questi tre concetti, che hanno fatto la fortuna della stampa scandalistica, tengono incollati al teleschermo gli spettatori. Sperare che le trasmissioni di Costanzo e della DeFilippi vengano cancellate è pura utopia. Chi vive sotto la "protezione" dell'Auditel, signore e padrone della programmazione di ogni rete televisiva di questo paese, dorme sonni tranquilli.
Persa l'occasione di liberarci di questa notevole zavorra catodica ho ricevuto una nuova ed esaltante notizia: presto nascerà un reality fatto con gli eliminati al reality!!!! E chi dovrebbe condurre questa nuovo programma all'interno di Buona Domenica? Ovviamente Paola Perego, colei che ha trasformato Verissimo (condotto fino a poco tempo fa dalla brava Cristina Parodi), contenitore nato con intenti giornalistici, in un degno avversario della "La Vita in Diretta".
In fondo, come il mio collega Max ha giustamente sottolineato nel suo blog, per ora si può sempre cambiare canale...ma per quanto ancora potremo farlo???
Un saluto
Gala

1 commento:

Mario ha detto...

Eheheh, purtroppo il sangue che fa audience è il nostro: quello che i baffoni e facce da pizza usano per fare i soldi e trovare del sesso. E' una grande palla che gira.
Anzi, sono due che girano sempre più vorticosamente :)

Ciao